Logo azienda Ulss 12 veneziana
home > news > Sede distrettuale del Lido di Venezia: nel 2016 pił attivitą e prestazioni
ultime notizie
ultime notizie
041 2607111 centralino
041 2607870 fax
via Don Federico Tosatto 147
30174 Venezia Mestre
azienda.sanitaria@ulss12.ve.it
www.ulss12.ve.it
  • foto

Sede distrettuale del Lido di Venezia: nel 2016 più attività e prestazioni

 

(24.02.17) Padiglione Rossi: aumenta l'attività complessiva della Sede distrettuale del Lido di Venezia, e spiccano l’attività riabilitativa e quella del polo radiologico. “Il 2016 – spiega il Direttore Generale dell’Ulss 3 Serenissima Giuseppe Dal Ben – è stato un altro anno di crescita per la proposta sanitaria dell’Isola, a dimostrazione che al Padiglione Rossi non solo si danno risposte appropriate alla domanda locale, ma si è costituito un punto di riferimento importante per cittadini che vivono nell’Estuario. Tre numeri sintetizzano questa crescita: il numero totale delle prestazioni erogate, che nel 2016 sono state 111.433; poi il numero delle prestazioni sul fronte riabilitativo, che nel 2016 sono state ben 78.687; e infine il numero delle prestazioni erogate dal solo Polo radiologico, che nel 2016 sono state 7178”.
Prestazioni complessive: si prevede una crescita ulteriore. I numeri complessivi segnalano un importante aumento delle prestazioni erogate dalla sede distrettuale del Lido, che sono passate dalle 93.539 del 2015 alle 111.433 del 2016.
Nell’ampia lista di visite e prestazioni che la Sede distrettuale offre, alcune in particolare hanno avuto nel 2016 un aumento significativo:
-          le visite cardiologiche sono passate dalle 3784 del 2015 alle 4960 del 2016;
-          le visite per malattie endocrine e per il diabete sono passate da 1075 a 1229
-          le prestazioni infermieristiche effettuate in regime ambulatoriale sono passate da 1662 a 1982
-          le visite neurologiche sono passate da 309 a 391
-          le visite oculistiche sono cresciute da 2257 a 2522.
E’ importante poi il balzo in avanti fatto registrare dalle prestazioni di recupero e riabilitazione funzionale, dove si inserisce l’attività dei fisioterapisti e le attività collegate all’uso della piscina: erano state 62.528 nel 2015, mentre nel 2016 sono salite a 78.687.
“E’ evidente la crescita complessiva – commenta la dottoressa Franca Martelli, Direttore del Distretto di Venezia ed Estuario – ma ci attendiamo nel 2017 un ulteriore aumento delle prestazioni erogate. Sono già riattivati, infatti, in questo primo scorcio dell’anno, alcuni servizi che nei mesi scorsi avevano subìto un rallentamento, penso ad esempio ai servizi di geriatria e di pneumologia; altri nuovi servizi saranno introdotti nel corso dell’anno, offerti alla cittadinanza del Lido e non solo”.                 
Buona la performance del Polo radiologico. Dentro il quadro complessivo, uno sguardo particolare va rivolto ai risultati del Polo radiologico, servizio importante e strutturato che ha cominciato a funzionale al Monoblocco nel marzo del 2015. Nel primo anno completo di lavoro, la Radiologia del Lido fa registrare ben 7178 prestazioni erogate. Dentro il lavoro del Polo radiologico, la voce più consistente è quella delle radiografie di ossa e articolazioni: nel 2016 ne sono state effettuate 3926.
Ecco nel dettagli le prestazioni del Polo radiologico nel corso del 2016:
-    3926 radiografie ossa e articolazioni
-    500 radiografie torace
-    458 mammografie:                                                 
-    512 ecografie mammella                                     
-    1136 altre ecografie
-    646 risonanze magnetiche.  

X La tua ULSS cambia nome! Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, ULSS 12 Veneziana, ULSS 13 Mirano e ULSS 14 Chioggia si uniscono nella nuova Azienda ULSS 3 Serenissima.

Visita il sito dell'Azienda ULSS 3 Serenissima