Logo azienda Ulss 12 veneziana
home > sedi ospedaliere > Mestre > unità operative

Ospedale dell Angelo-Farmacia Ospedaliera

Pagina aggiornata il31-05-2017

Equipe sanitaria

Direttore Unita' Operativa
immagine primario

BURLON NERINA

041 9657728
nerina.burlon@aulss3.veneto.it
 
Dirigenti Sanitari
DORIGO ALESSANDRO 041 9657738 alessandro.dorigo@aulss3.veneto.it  
FOFFANO ROBERTA 041 9657732 OCME.farmacia@aulss3.veneto.it  
MANFRIN FILIPPO 041 9657742 filippo.manfrin@aulss3.veneto.it  
MARCATO FEDERICA 041 9657733 federica.marcato@aulss3.veneto.it  
STRADELLA GIOVANNI 041 9657734 OCME.farmacia@aulss3.veneto.it  
 
Coordinatori Infermieristici
 
Coordinatori Tecnici
BONAVENTURA MARY 041 9657735 OCME.farmacia@aulss3.veneto.it  
 
 

Attivita' dell'Unita' Operativa

Attivita' svolta (descrizione)

Il servizio di Farmacia interna dell'Ospedale dell'Angelo di Mestre è una struttura complessa che si occupa della gestione e dell'uso razionale e sicuro dei Farmaci, Dispositivi Medici, Diagnostici in vivo e in vitro, Soluzioni infusionali, Materiale per dialisi, Materiale protesico, Vaccini, Prodotti nutrizionali, Disinfettanti, Radiofarmaci, Stupefacenti, Gas medicali, Mezzi di contrasto ed Emoderivati.
Fornisce formazione ed informazione in materia farmaceutica di carattere scientifico, secondo criteri basati sull'Health Technology Assessment; inoltre informa su argomenti legislativi e tecnico/logistico. A tal fine si serve di banche dati internazionali, riviste indipendenti e linee guida delle società scientifiche internazionali, che si basano su metodologie di Evidence Based Medicine (EBM).
Svolge attività di dispositivovigilanza per i dispositivi medici, secondo le indicazioni del Ministero della Salute e di vigilanza degli armadi farmaceutici di reparto.

Gestisce la segreteria della Commissione Terapeutica Sovraziendale e la Commissione Tecnica Aziendale per i Dispositivi Medici; inoltre collabora per l'attività del Comitato Etico Provinciale e IRCCS San Camillo e presta consulenza in materia in numerose Commissioni e Comitati Aziendali. Predispone i capitolati tecnici per le gare d'appalto.
Gestisce l'Unità per la Manipolazione dei farmaci Chemioterapici Antiblastici (U.Ma.C.A.), sia per il Distretto di Mestre -Venezia che per il Distretto di Choggia, allestendo dei prodotti sterili iniettabili da utilizzare per trattamenti di terapie onco-ematologiche. Allestisce anche formulazioni galeniche magistrali, officinali e prodotti non presenti in commercio.
Assicura la continuità assistenziale ospedale/territorio con l'attività di distribuzione di farmaci ai pazienti in dimissione ospedaliera da ricovero ordinario, diurno e dopo visita specialistica ambulatoriale. Assicura la fornitura dei farmaci di fascia H ai pazienti residenti .
Tutte le attività sono codificate mediante procedure secondo quanto previsto dall'accreditamento della Regione Veneto . Vengono valutati sistematicamente degli indicatori quali-quantitativi per il monitoraggio dei punti critici dei processi. Il servizio è attento a garantire costantemente la qualità dell'erogazione mediante controlli interni a vari livelli.


Gli impegni sono:
- il controllo della spesa farmaceutica e dei dispositivi medici mediante attenta valutazione della congruità delle richieste delle UUOO e della scelta dei prodotti attraverso l'attività della Commissione Tecnica per i Farmaci e della Commissione Tecnica per i Dispositivi Medici, secondo criteri basati sull' Health Technology Assessment;
- una costante attenzione alle innovazioni farmacologiche e tecnologiche, al loro corretto e sicuro utilizzo, nonché alla razionalizzazione delle risorse finanziarie.
- Mantenere alta la qualità della prestazione assistenziale con l'utilizzo dei prodotti appropriati ed efficienti
Gli utenti sono:
- le UU.OO. del presidio Ospedaliero di Mestre, i Servizi Territoriali dell'Azienda, i Servizi e Strutture convenzionate ubicate in terraferma veneziana,
- i cittadini non ospedalizzati previsti dalle normative Nazionali e Regionali in vigore e residenti in terraferma veneziana,
- i cittadini in dimissione da ricovero ordinario, diurno e dopo visita specialistica che necessitano di farmaci ad alto costo e di fascia H, previsti dalle normative Nazionali, Regionali e Aziendali.
- il Personale Medico ed Infermieristico nonché le Commissioni di cui siamo componenti.

Centri formalmente istituiti

Sede Regionale per la Scorta Nazionale Antidoti per Maxiemergenze di tipo terroristico ed industriale: su delega del Ministero della Salute, gestisce farmaci e dispositivi medici per le maxiemergenze a livello regionale indotte da intossicazioni chimica da atti terroristici o incidenti industriali.

Centro di formazione e tutoraggio per l'attività professionale: è convenzionata con l'Università degli Studi di Padova, Trieste , Pisa (Corso di Farmacia, Scuola di Specializzazione in Farmacia Ospedaliera) e con numerosi Istituti Tecnici.

Segreteria Scientifica della Commissione terapeutica Sovraziendale: valuta le richieste di inserimento secondo procedure di Evidence Based Medicine (EBM) e criteri di Health Technology Assessment (HTA). Inoltra aggiorna il Prontuario Terapeutico Sovraziendale e diffonde ai sanitari le decisione intraprese

Segreteria scientifica della Commissione Tecnica Aziendale per i Dispositivi Medici: valuta le richieste di inserimento secondo Evidence Based Medicine (EBM) e criteri di Health Technology Assessment (HTA). Inoltra diffonde ai sanitari le decisione intraprese, nonché linee guida d'uso ed effettua il monitoraggio sull'appropriatezza d'impiego.

Sottolineatura dei punti di eccellenza

Unità di Manipolazione Chemioterapici Antiblastici (UMACA): l'unità, composta dal responsabile farmacista e da quattro tecnici di laboratorio, ha l'obiettivo di allestire tutte le preparazioni per le terapie onco-ematologiche per via iniettabile che prevedono l'utilizzo di farmaci citotossici ed anticorpi monoclonali. L'allestimento avviene in funzione delle caratteristiche chimico-fisiche dei prodotti, della stabilità e delle peculiarità della patologia del paziente. Sono rispettate le normative nazionali ed internazionali con i relativi standard di attività, organizzativi e strutturali/ambientali. Una particolare attenzione viene posta ai controlli di qualità del prodotto finito ed ambientali, sia dal punto di vista batterico, che chimico-particellare. I processi di allestimento sono procedurati secondo quanto previsto dalla Normativa Nazionale e Regionale , utilizzando istruzioni, documentazioni ed evidenze informatizzate che mantengono sotto governo il processo, inoltre sono utilizzati degli indicatori di attività quali-quantitativi.

- Accreditamento Regionale: la farmacia è accreditata secondo quanto previsto dalle Normative Regionali. Tale attività consente di:
- Assicurare attraverso procedure e istruzioni operative la definizione dei percorsi standard per il controllo dei processi;
- Governare i punti critici del sistema e di monitorarli mediante indicatori di quali-quantità;
- Promuovere la diffusione della cultura orientata alla qualità delle prestazioni e alla soddisfazione del cliente/utente;
- Creare evidenze mediante registrazioni e rintracciabilità delle attività.

- Segreteria scientifica per la Commissione Tecnica i Dispositivi Medici (DM): valuta nuovi DM e tecnologie ed aggiorna il Repertorio dei DM.
Tali attività si basano sull' Evidence Based Medicine (EBM) e su Health Technology Assessment.

Articolazione dell'Unita' Operativa

Il Servizio di Farmacia Interna dell'Ospedale dell'Angelo di Mestre è una struttura complessa diretta dalla Responsabile Farmacista Dr.ssa Nerina Burlon.
L'equipe della Farmacia è composta dal Direttore di farmacia, da cinque farmacisti, quattro tecnici di laboratorio, sei amministrativi, un coordinatore tecnico e dieci operatori tecnici. L'apertura della farmacia è nella fascia oraria 8-17,30 dal lunedì al venerdì e dalle 8 alle 13 del sabato. Al di fuori di tali orari vi è sempre un farmacista di pronta disponibilità.

Al Servizio di Farmacia è aggregata una Struttura Semplice:

Area Galenica Clinica (responsabile: Dr. Alessandro Dorigo): gestisce l'Unità di Manipolazione Chemioterapici Antiblastici (UMACA) sia per il Distretto di Venezia Mestre che per il Distretto di Chioggia, l'allestimento dei prodotti sterili iniettabili da utilizzare per trattamenti onco-ematologici. Gestisce anche laboratori galenici per l'allestimento di formulazioni magistrali, officinali e prodotti non presenti in commercio, sia sterili che non sterili. Le procedure interne sono conforme alle normative nazionali ed internazionali, sia per le attività e modalità operative che per la sicurezza degli operatori sanitari. Si eseguono controlli qualitativi chimici ed ambientali per garantire la buona qualità del prodotto allestito.

Inoltre è presente:
Sportello di farmacia aperta al pubblico con il compito di garantire la continuità terapeutica ospedale-territorio per i pazienti residenti . E' aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 13.30. L'attività consiste nel distribuire i farmaci ai pazienti in dimissione ospedaliera da ricovero ordinario, diurno e dopo visita specialistica ambulatoriale, nonché i farmaci di fascia H.

Al Servizio di Farmacia sono aggregate due Strutture Semplici:
 ?Area Dispositivi Medici?(responsabile: Dr.ssa Maddalena Pizzini): gestisce la valutazione e vigilanza sull'uso dei dispositivi medici (DM). Partecipa quale componente all'attività del Nucleo per l'appropriatezza d'impiego dei DM con il compito di predisporre reports di mini HTA da trasmettere alla Commissione di Area Vasta. Svolge un ruolo di supporto tecnico-scientifico per la predisposizione dei contenuti tecnici dei capitolati d'acquisto. E' afferente il centro per la vigilanza dei dispositivi medici a cui trasmettere le segnalazioni di incidente e/o mancato incidente che coinvolgono dispositivi medici, dispositivi impiantabili attivi e dispositivi medico-diagnostici in vitro; inoltre gestisce i ritiri/alert di DM da parte degli enti istituzionali e ditte fornitrici.

 ?Area Galenica Clinica? (responsabile: Dr. Alessandro Dorigo): gestisce l'Unità di Manipolazione Chemioterapici Antiblastici (UMACA) per l'allestimento dei prodotti sterili iniettabili da utilizzare per trattamenti onco-ematologici. Gestisce anche laboratori galenici per l'allestimento di formulazioni magistrali, officinali e prodotti non presenti in commercio, sia sterili che non sterili. Le procedure interne sono conforme alle normative nazionali ed internazionali, sia per le attività e modalità operative che per la sicurezza degli operatori sanitari. Si eseguono controlli qualitativi chimici ed ambientali per garantire la buona qualità del prodotto allestito.

Inoltre è presente:
 Sportello di farmacia aperta al pubblico con il compito di garantire la continuità terapeutica ospedale-territorio. E' aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle 13.00. L'attività consiste nel distribuire i farmaci ai pazienti in dimissione ospedaliera da ricovero ordinario, diurno e dopo visita specialistica ambulatoriale.

Attivita' scientifica di particolare rilievo

Negli ultimi anni il servizio di farmacia si è distinta per varie pubblicazioni presentate a congressi nazionali ed internazionali, con studi in ambito farmacologico, epidemiologico e sulla gestione della qualità secondo ISO 9000.

Ricerche sanitarie in corso

Il servizio di farmacia collabora con altri centri italiani e con la coordinazione del Mario Negri Sud per ricerche in ambito farmacologico ed epidemiologico.

Prestazioni erogate

Prestazioni
Accedi alla lista delle prestazioni

Ricovero

Ricovero

Modalita' di ingresso

Trattamento in corsia

Servizi osp. non sanitari

Come arrivare

Mezzi pubblici per raggiungere l'Ospedale

Parcheggi disponibili

Come arrivare all'Unita' Operativa - Note

Links utili

www.sifoweb.it Società Italiana di Farmacia Ospedaliera
www.uvef.it Unità di Valutazione dell'Efficacia del Farmaco, Regione Veneto
www.escpweb.org European Society of Clinical Pharmacy
X Questo è il sito dell'Azienda Ulss 12 Veneziana Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, Ulss 12 Veneziana, Ulss 13 Mirano e Ulss 14 Chioggia sono unite nella nuova Azienda Ulss 3 Serenissima.
I siti delle tre "vecchie" Ulss sono ancora attivi come archivio, ma le informazioni sui servizi dell'Ulss 3 Serenissima sono aggiornate sul nuovo sito aziendale.

Vai al sito dell'Azienda Ulss 3 Serenissima