Logo azienda Ulss 12 veneziana
home > sedi ospedaliere > Venezia > unità operative

Ospedale SS. Giovanni e Paolo-Radioterapia

Pagina aggiornata il21-03-2014

Equipe sanitaria

Direttore Unita' Operativa

MIONE CARLO ALBERTO F.F.

0415294531
carloalberto.mione@ulss12.ve.it
 
Dirigenti Sanitari
CONTI MONICA 0415294531 monica.conti@ulss12.ve.it  
FASAN STEFANO 0415295996 stefano.fasan@ulss12.ve.it  
PALLINI ADRIANO 0415294531 adriano.pallini@ulss12.ve.it  
 
Coordinatori Infermieristici
Cestaro Cristina 0415295538  
 
Coordinatori Tecnici
Sartorato Gilberto 0415294834  
 
 

Attivita' dell'Unita' Operativa

Attivita' svolta (descrizione)

Assistenza, terapia specialistica, terapie integrate e di supporto sia in regime di ricovero che ambulatoriale. Visite, per la valutazione clinica dello stato della malattia e delle condizioni generali del paziente, prima, durante e dopo il trattamento radioterapico, anche con prestazioni di consulenza e di multidisciplinarietą in ambulatori dedicati per patologie in ambito ORL, senologico, gastrointestinale, pneumologico e dermatologico. Radioterapia con fasci esterni (transcutanea), con sorgenti sigillate (Brachiterpia HDR) e non sigillate (Radioterapia Metabolica, per il dolore osseo metastatico

Centri formalmente istituiti

Sottolineatura dei punti di eccellenza

Ricovero ordinario e protetto ( per la Radioterapia eseguita mediante sorgenti radioattive non sigillate). Radioterapia conformazionale 3D, stereotassi body. Brachiterapia ad alto rateo di dose (HDR) di contatto, endoluminare.

Articolazione dell'Unita' Operativa

Reparto di degenza con 10 posti letto. Sezione Ambulatori di radioterapia (per le prime visite, i controlli e le consulenze) e Multidisciplinari eseguiti in collaborazione altri Medici Specialisti dell'ospedale. Sezione Cure (Servizio di Radioterapia) per l'esecuzione delle prestazioni Specialistiche Radioterapiche. Dispone di apparecchio TAC-Simulatore multislice dedicato, di due Acceleratori Lineari (per fotoni "X" ed elettroni), di apparecchiatura per Brachiterapia ad alto rateo di dose (HDR), di sistemi computerizzati per Simulazione Virtuale e calcoli dosimetrici 3D.

Attivita' scientifica di particolare rilievo

Ricerche sanitarie in corso

Terapie integrate (radio-chemioterapia) per la cura di neoplasie con intento di conservazione della funzionalitą dell'organo interassato (laringe e retto in particolare.

Prestazioni erogate

Prestazioni
Accedi alla lista delle prestazioni

Ricovero

Ricovero

Il ricovero č dedicato ai Pazienti affetti da patologia neoplastica che necessitano di terapia Specialistica (Radioterapia con fasci esterni, brachiterapia, Radioterapia Metabolica) non eseguibile ambulatoriamente per le condizioni del Paziente o per motivi logistici o per l'esecuzione di terapie integrate (per esempio con farmaci antiblastici) o di supporto che richiedano un alto impegno assistenziale, o per la terapie degli eventuali effetti collaterali, o complicanze, acuti e cronici alla radioterapia.

Modalita' di ingresso

Il ricovero ordinario programmatoviene organizzato dalla Unitą Operativa. Il ricovero urgente č riservato agli eventi neoplastici che richidano un trattamento Radioterapico indifferibile ed č proposto dai Medici del Servizio di Pronto Soccorso. Ogni tipologia di ricovero č validata dalla Visita del Medico Radioterapista Oncologo

Trattamento in corsia

L'assistenza al Paziente ricoverato č garantita in modo continuativo dal personale Medico, anche con servizio di guardia attiva e/o di reperibilitą, e dal personale Infermieristico che garantisce tutti gli adempimenti dell'assistenza infermieristica e quelli relativi all'ospitalitą. La sezione di Degenza dispone di 8 posti letto in 4 stanze a due letti, con annessi servizi igienici, e di 2 posti letto in stanza a tre letti. Tutte le stanze sono provviste di sistema interfonico per la chiamata al personale infermieristico. Due stanze dispongono di sistema di videosorveglianza, a circuito chiuso, per il monitoraggio costante del Paziente. Tutte le stanze sono provviste di televisore. Il Reparto č dotato di sistema di climatizzazione e di ricambio dell'aria automatico

Servizi osp. non sanitari

Un servizi assistenziale ausiliario, non infermieristico, viene prestato da Volontari dell'associazione AVAPO (Associazione Volontari Assistenza Pazienti Oncologici) di Venezia, preparati allo scopo.

Come arrivare

Mezzi pubblici per raggiungere l'Ospedale

da PIAZZALE ROMA per Ospedale SS. Giovanni e Paolo Linea 5.2 (direzione Lido di Venezia) fermata Ospedale

- da LIDO DI VENEZIA Linea 5.1 (direzione P.le Roma) fermata Ospedale,

- da MURANO Linea 4.2 fermata Ospedale,

- da PUNTA SABBIONI (CAVALLINO, TREPORTI) Linea LN fermata Lido + Linea 5.1 fermata Ospedale oppure Linea LN fermata San Zaccaria e poi 10 minuti a piedi seguendo le indicazioni per Campo SS.Giovanni e Paolo o Ospedali Civili Riuniti

- da VENEZIA (Sst. Castello, Sst. Cannaregio, Sst Dorsoduro, Sst Santa Croce, Sst. San Marco e Giudecca) Linee 5.1, 5.2, 4.2, 4.1, 2 (fermata Ospedale oppure fermata San Zaccaria e poi proseguire a piedi per Campo SS.Giovanni e Paolo o per Ospedale)

Per raggiungere l'Ospedale a piedi, si devono seguire le indicazioni per " Campo SS: Giovanni e Paolo " o le indicazioni " H - Ospedali Civili Riuniti "

Parcheggi disponibili

Parcheggi a:
1- Piazzale Roma 2-Tronchetto(VENEZIA)
3- Lido di Venezia
4- Punta Sabbioni

Come arrivare all'Unita' Operativa - Note

Links utili

http://www.avapovenezia.org/ AVAPO Venezia