Logo azienda Ulss 12 veneziana
home > sedi ospedaliere > Mestre > unità operative

Ospedale dell Angelo-Immunoematologia e trasfusionale

Pagina aggiornata il06-06-2017

Equipe sanitaria

Direttore Unita' Operativa
immagine primario

GESSONI GIANLUCA

041 9657175
 
Dirigenti Sanitari
ARREGHINI NEVIA 041 9658512 nevia.arreghini@aulss3.veneto.it  
DE FUSCO GIULIA 041 9658512 giulia.defusco@aulss3.veneto.it  
FEZZI MARIA IRENE 041 9657893 mariairene.fezzi@aulss3.veneto.it  
POLESE FRANCESCA 041 9658512 francesca.polese@aulss3.veneto.it  
ROSSI CARLA 041 9658512 carla.rossi@aulss3.veneto.it  
 
Coordinatori Infermieristici
 
Coordinatori Tecnici
Tissi Manuela Pierantonia 041 9657895 manuela.tissi@aulss3.veneto.it  
 
 

Attivita' dell'Unita' Operativa

Attivita' svolta (descrizione)

Il Servizio Immunotrasfusionale (SIT) dell'ULSS 12 č unico per tutta l'Azienda ed č presente nelle due sedi ospedaliere di Mestre e Venezia; esso č una struttura con complessitā organizzativa che per compiti istituzionali :
- provvede alla disponibilitā del sangue (emocomponenti) necessario alla complessiva attivitā ospedaliera (chirurgica, ematologica e internistica), dalla fase della raccolta, al controllo per la sicurezza, alla distribuzione e compatibilizzazione e fino alla verifica degli eventi negativi connessi con la trasfusione,
- concorre alla produzione di derivati del plasma (emoderivati) indispensabili alla terapia di patologie emorragiche e infettive, fornendo il proprio plasma al circuito della produzione industriale della plasmaderivazione
- gestisce le attivitā di supporto ematologico per la selezione (compatibilitā) dei donatori di midollo osseo, la raccolta, la manipolazione e il congelamento dei precursori del sangue (cellule staminali e altri costituenti circolanti) necessari ai trapianti in ambito ematologico ed oncologico.
Le attivitā necessarie per questi compiti utilizzano settori specialistici che formano l'organizzazione sanitaria del servizio: la responsabilitā e la direzione dei singoli settori sono assegnate a personale medico con specifiche competenze (formative e di esperienza diretta). Le attivitā sono regolate da normative europee, italiane, regionali e interne del servizio, ampiamente codificate e puntuali per ogni processo; la verifica della conformitā delle attivitā č realizzata all'interno del percorso della certificazione (Cermet, dal 2002, per l'intero servizio) e dell'accreditamento europeo (laboratorio per la compatibilitā tissutale, EFI); essa č, anche, dimostrabile nella documentazione formale obbligatoria (Registro sangue nazionale e regionale, IBMDR e analisi dei costi regionale); sono disponibili, inoltre, le verifiche sulla qualitā diagnostica (controlli interlaboratorio). Il servizio č in attesa dell'accreditamento regionale, percorso di prossima istituzione nella regione Veneto

Centri formalmente istituiti

Immunoematologia e Distribuzione
Dr.ssa N. Arreghini Laboratorio di Immunoematologia; Assegnazione e Distribuzione degli Emocomponenti.

Aferesi Terapeutica
Dr.ssa G. De Fusco Aferesi Terapeutiche; Raccolta di Cellule Staminali Periferiche.

Laboratorio HLA (Antigeni leucocitari umani)
Dr.ssa M.I. Fezzi Tipizzazioni HLA per i donatori iscritti al Registro Italiano dei Donatori di Midollo (IBMDR). Tipizzazioni HLA per pazienti e test specifici per Celiachia ed Emocromatosi; Studi familiari per pazienti ematologici;

Manipolazione Precursori Emopoietici
Dr.ssa G. De Fusco Manipolazione di Cellule Staminali Emopoietiche da Espianto Midollare o Aferesi sia per Auto che Allo trapianto

Laboratorio
Dr.ssa F. Polese Ematologia diagnostica per i donatori.

Pazienti Ambulatoriali
Dr.ssa F. Polese Autodonazioni; Piastrinoferesi (donatori); Attivitā Ambulatoriali ( supporto trasfusionale e terapie correlate).

Sottolineatura dei punti di eccellenza

Laboratorio HLA (Antigeni leucocitari umani)
Tipizzazioni HLA per i donatori iscritti al Registro Italiano dei Donatori di Midollo (IBMDR). Studi familiari per pazienti ematologici.
Accreditamento EFI dal 2004

Articolazione dell'Unita' Operativa

La complessa attivitā del Servizio e l'esigenza di specializzazione hanno determinato la necessitā di dividere le attivitā in Settori, ad ognuno dei quali fa capo un referente responsabile:
o donazione su donatori di piastrine e attivitā ambulatoriali (a supporto della SRC AVIS a Mestre)
o attivitā di aferesi su pazienti o su donatori selezionati
o raccolta e conservazione/manipolazione di cellule staminali periferiche autologhe per supportare l'auto e allo trapianto dei precursori del sangue in pazienti trattati con chemioterapia e radioterapia
o produzione degli emocomponenti
o banca di emazie congelate con caratteristiche infrequenti (fenotipi rari) e l'avvio di una banca di emazie congelate per l'emergenza e le catastrofi
o distribuzione degli emocomponenti
o immunoematologia diagnostica anche con metodiche di biologia molecolare
o compatibilitā dei trapianti valutata mediante gli antigeni leucocitari (HLA) e indagini di patologie genetiche che mostrano associazione specifica tra HLA e morbo celiaco e l'emocromatosi
o sede del Dipartimento Interaziendale di Medicina Trasfusionale della Provincia di Venezia.

Attivita' scientifica di particolare rilievo

 compatibilitā dei trapianti valutata mediante gli antigeni leucocitari (HLA) e indagini di patologie genetiche che mostrano associazione specifica tra HLA e morbo celiaco e l'emocromatosi
 immunoematologia diagnostica anche con metodiche di biologia molecolare
 raccolta e conservazione/manipolazione di cellule staminali periferiche autologhe per supportare l'auto e allo trapianto dei precursori del sangue in pazienti trattati con chemioterapia e radioterapia

Ricerche sanitarie in corso

 immunoematologia diagnostica anche con metodiche di biologia molecolare
 banca di emazie congelate con caratteristiche infrequenti (fenotipi rari) e l'avvio di una banca di emazie congelate per l'emergenza e le catastrofi

Prestazioni erogate

Prestazioni
Accedi alla lista delle prestazioni

Ricovero

Ricovero

Modalita' di ingresso

Trattamento in corsia

Servizi osp. non sanitari

Come arrivare

Mezzi pubblici per raggiungere l'Ospedale

L'Ospedale dell'Angelo č situato nel comune di Venezia terraferma municipalitā di Zelarino.
E' raggiungibile con i mezzi pubblici, sia dalla Stazione Ferroviaria di Mestre, oltre che da Piazzale Roma (Venezia).

E' inoltre raggiungibile dall'autostrada se si arriva in automobile o dall'aeroporto attraverso l' uscita Castellana oppure Terraglio della tangenziale seguendo le apposite indicazioni.

In treno linea Venezia - Udine, fermata Mestre Ospedale, secondo gli orari delle Ferrovie dello Stato.

Altre Notizie Utili sui mezzi di trasporto
ACTV uff. informazioni Tel 041.5287876 / www.actv.it

Parcheggi disponibili

Parcheggio sotterraneo a pagamento, gratuito per le prime 2 ore se trattasi di accesso urgente tramite Pronto soccorso e per i pazienti disabili.
Parcheggi nelle zone circostanti.

Come arrivare all'Unita' Operativa - Note

Links utili

http://www.avisveneto.it/default.asp?Liv=2&IDL=27 SRC AVIS
http://www.crat.veneto.it/fe/index.php Coordinamento attivitā trasfusionali Regione Veneto
X Questo è il sito dell'Azienda Ulss 12 Veneziana Dal 1 gennaio 2017, in seguito alla riorganizzazione della sanità in Veneto, Ulss 12 Veneziana, Ulss 13 Mirano e Ulss 14 Chioggia sono unite nella nuova Azienda Ulss 3 Serenissima.
I siti delle tre "vecchie" Ulss sono ancora attivi come archivio, ma le informazioni sui servizi dell'Ulss 3 Serenissima sono aggiornate sul nuovo sito aziendale.

Vai al sito dell'Azienda Ulss 3 Serenissima